Ricordati che devi morire

Come morirai.

Come dissacrare uno dei trend on line più forti degli ultimi tempi: la visualizzazione dati dinamica.
Il data visualizing — sia dinamico/interattivo che statico — sta spopolando in rete, mostrando come chart e grafici possano rendere accattivanti dei dati fondamentalmente pallosi.

Fù così che ci imbattemmo in questo simpatico strumento che con estrema simpatia e chiarezza ci mostra tutte le probabili cause della nostra Morte.

I dati provengono dai vari “Centers for Disease Control and Prevention” degli Stati Uniti dal 1999 al 2014; incrociano etnia, età,  genere e hanno come riferimento i certificati di morte dov vengono riportate le cause del decesso (infarto, ictus, etc… etc..).

Il simpatico strumentino non fa altro che simulare le probabili cause di decesso inserendo le tre variabili fondamentali: Sesso, età ed etnia. Così vedremo accendersi, mano mano che la simulazione della nostra vita va avanti, tanti pallinini quante sono le probabili cause di morte. L’effetto visivo è impattante: da una parte siamo divertiti dai colori, dall’altra più colori appaiono maggiore è il numero delle probabili cause di morte.

Check your cause of death here

Cause di mortalità

Insomma come rendere divertente una serie di dati molto, molto deprimenti.

La visualizzazione dai è stata realizzata dal sito Flowingdata.com, sito bello pregno di sta roba, vi consigliamo una bella visita. Ne vale la pena.

 

 

Related Articles

Crehate

Opinionismi fuori luogo e visioni fuori fuoco

Socialz