Giappone

  • 12189723_711659305635000_1719384725848093135_n copia
    Masashige Kusunoki
    Posted in: L'Oriente di un occidentale

    楠木正成  – KUSUNOKI MASASHIGE Inchiostro Nero D’Inferno su carta 220 grammi, 50×70   [楠木正成]KUSUNOKI MASASHIGE Feudatario giapponese (n. 1294 – m. 1336); difese l’imperatore Go Daigo contro il ribelle Ashikaga Takauji (samurai della famiglia Ashikaga). Nella battaglia di Hyogo Ken, oggi distretto della regione del Kansai, tentò invano di opporsi alle forze soverchianti di Takauji , […]

  • geisha_con_ombrello
    Geisha con Wagasa
    Posted in: L'Oriente di un occidentale

    GEISHA (Donna d’arte) CON WAGASA (Ombrello) – da foto originale – Inchiostro nero d’inferno su carta da 220 gr, 50 x 70 cm   La Geisha e’ una professionista nell’arte di intrattenere ed allietare noiose cene d’affari e banchetti. Una geisha coniuga spontaneità e raffinato artificio. La sua conversazione e’ attenta e elegante.La bellezza della geisha e’ insita nella […]

  • kamikaze_2_
    Kamikaze [Masashige mon amour]
    Posted in: L'Oriente di un occidentale

    KAMIKAZE (Vento Divino) – da foto originale della II Guerra Mondiale – Inchiostro nero d’inferno su carta da 220 gr, 50 x 70 cm I kamikaze, prima di partire per la loro missione “senza ritorno”, scrivevano un’ultima lettera alla famiglia.  Questa è stata scritta dal tenente Uemura Masahisa alla figlia.  “Motoko, mi guardavi spesso sorridendo, avevi l’abitudine di addormentarti tra […]

  • ty_japan_cop
    Libretti di Grafica dal Giappone – Parte 2
    Posted in: Graphic

    Come promesso vi proponiamo il secondo libretto di grafica giapponese dell’autore Takahashi Yoshimaru. Il volume Poster for Culture Event è interamente dedicato ai lavori realizzati per Eventi culturali e si discosta non poco dalle produzioni presenti nel primo dei tre libri. Senza dubbio il segno resta il suo e gli equilibri tra immagine, tipografia e spazi […]

  • libretti01
    Libretti di Grafica dal Giappone
    Posted in: Graphic

    Accadde così per caso passeggiando per le strade di Hackney che m’imbattei nella celestiale visione di alcuni piccoli libretti di grafica Made in Japan. Ero entrato in un Charity (negozietti dell’usato a scopo di beneficenza) per accompagnare la mia consorte alla ricerca di giacchettini, maglioncini ed altre cose che finiscono in “ini” e nel monte […]